Sugo, condimenti per la casa: quale nome migliore per un pop up store incentrato sul design per la cucina? Così si chiama infatti l’evento di tre giorni tenutosi a Roma all’interno degli spazi di Officine Farneto, dove i visitatori hanno potuto scoprire e ammirare numerosi prodotti per la cucina ideati e realizzati da importanti marchi del design internazionale.

Questi brand indipendenti metteranno in mostra prodotti non convenzionali, dalle posate all’arredo per la cucina in ogni sua forma, selezionati da due importanti piattaforme ecommerce del settore ovvero Buru Buru e Le Civette sul Comò. Si potrà infatti visitare e toccare con mano le proposte degli stand, così da saggiare qualità e rifiniture, e poi comprare direttamente online dalle postazioni allestite ad hoc, o da smartphone e tablet, approfittando di sconti dedicati appositamente ai visitatori.

Tutti sanno cucinare il sugo ma ognuno lo fa a modo suo. C’è chi si ispira alla ricetta della nonna e chi punta a imitare il grande chef, chi resta fedele al sapore del pomodoro con il basilico e chi sperimenta aggiungendo ingredienti nuovi, lasciandosi ispirare dalle primizie di stagione. Ogni sugo è diverso perché ognuno ama metterci i propri ricordi e una parte di sé, per mangiare bene e, perché no, per tornare un po’ bambini.
Se il nostro evento si chiama SUGO è perché vogliamo creare una ricetta in cui ognuno possa riconoscersi, un luogo per tutti, “condito” da sapori diversi. SUGO è il loft della creatività, in cui ciascuno potrà trovare la propria dimensione e passare del tempo in armonia scoprendo sapori e atmosfere dimenticate o sperimentandone di nuove. SUGO è un evento nuovo, un’occasione per scoprire, assaggiare, comprare, ascoltare, interagire, immaginare e molto altro ancora.

I temi della prima edizione sono stati Home e Kids, con Food a fare da trait d’union e a caratterizzare l’evento; una manifestazione ricca di idee per regali originali, liberare la creatività e scoprire la bellezza della cucina e del buongusto.

Tra i più noti sponsor e partner di Sugo Design, menzioniamo:

  • 9TY8 ART
  • All’origine srl
  • All the fruits
  • Arte vetrina Roma
  • B17 Illustrations
  • B-trade
  • Circomatica
  • Drinkable
  • Le Cicogne
  • Le palle
  • Madori
  • Manuela Fiori
  • NoveaPlus
  • Ottimo Massimo
  • Studio Arturo
  • Unterwelt

Tutti importanti nomi di Sugo Design.

Anche un bistrot gestito dagli Allievi della Scuola di Cucina de Les Chefs Blanc e coordinato dal Resident Chef Sandro Masci. Il menu è stato pop, con dolce degustabile nella pasticceria, coordinata dalla Resident Pastry Chef Giulia Steffanina, dove erano disponibili quattro proposte golose composte al momento dai futuri pasticceri.

Nel Cocktail Bar Drinkable e i suoi cocktails miscelati a regola d’arte E poi vini con un’eccellenza tutta romagnola. La selezione in perfetta sintonia con Sugo è ricaduta sui vini di Noelia Ricci che si potranno trovare al bar e nel bistrot.