Il rame è senza alcun dubbio il migliore conduttore di calore, un materiale che proprio per questo motivo consente anche di ottenere un eccellente risparmio energetico in cucina. Resiste poi agli urti, anche a quelli in assoluto più violenti, agli shock termici, alle abrasioni e alla corrosione. È sicuro dal punto di vista igienico e inoltre è la scelta ideale per tutti coloro che soffrono di allergie al nichel, non ne contiene infatti neanche una minima percentuale. Queste sono tutte caratteristiche più che positive, ma è anche vero che cucinare nel rame puro potrebbe essere dannoso per la salute. Proprio per questo motivo le pentole oggi disponibili in commercio sono stagnate oppure in possesso di un rivestimento interno. Andiamo insieme a scoprire perché il rame può essere dannoso per la salute e le varie tipologie di pentole in rame tra cui è possibile scegliere.

Risparmi 23,35 EUR >> Ottima Offerta!Bestseller No. 1
Ardes AR2480 Paiolo In Rame Per Polenta e Marmellata Porzioni Per 8/12 Persone Diametro 28 cm
306 Recensioni
Ardes AR2480 Paiolo In Rame Per Polenta e Marmellata Porzioni Per 8/12 Persone Diametro 28 cm
  • Dimensioni:Larghezza 31 cm Profondità; 28,5 cm Altezza 28,5 cm; Ø orlo 28 cm; Ø fondo 17,5 cm, altezza pentola paiolo...
  • Motore estraibile con esclusivo fissaggio a baionetta
  • Velocità di rotazione della pala = 1,8 rpm (quasi due giri al minuto) che permette di cuocere fino alla consistenza...
  • Capacità pentola 3,5 lt di acqua e 700 g di farina
  • Manuale: Italiano,Inglese, Francese, Tedesco, Spagnolo

Le pentole in rame sono tossiche?

Le pentole in rame di vecchio stampo, come quelle che venivano utilizzate un tempo dalle nostre nonne, possono rilasciare degli ioni di rame. Gli ioni di rame vengono assorbiti dagli alimenti cotti nelle pentole e possono quindi poi finire nel nostro organismo. Se gli ioni di rame vengono ingeriti in grandi quantità o in modo continuativo, possono comportare problemi di salute. Quindi le pentole in rame fanno male? Sì, ma solo se si tratta di pentole in rame vecchie non stagnate, come appunto quelle che venivano utilizzate un tempo. Oggi in commercio non trovate pentole in rame di questo tipo, bensì pentole in rame stagnate oppure con rivestimento interno, come abbiamo poco fa avuto modo di osservare.

Che fare quindi con le pentole in rame antiche che avete ereditato dalle vostre nonne o che avete acquistato ai mercatini? Si tratta di pentole che per i motivi suddetti non possono essere utilizzate per cucinare, pena il rischio di mettere a repentaglio la vostra salute. Si tratta di pentole in rame decorative, da appendere alle pareti della cucina per regalare ai vostri ambienti residenziali un sapore rustico e carico di calore.

Le uniche tipologie di pentole in rame che sono disponibili in commercio senza stagnatura o rivestimento, sono i paioli tradizionali per la preparazione della polenta e alcuni strumenti da pasticceria, come ad esempio il polsonetto o la bastardella. Perché? Perché con questi strumenti da cucina si utilizzano solo acqua e farina o altri ingredienti che non reagiscono a contatto con il rame. Non solo, si tratta di ingredienti che non restano a lungo nella pentola, ma che vengono immediatamente versati in altri recipienti, contenitori, non appena pronti.

Risparmi 23,35 EUR >> Ottima Offerta!Bestseller No. 1
Ardes AR2480 Paiolo In Rame Per Polenta e Marmellata Porzioni Per 8/12 Persone Diametro 28 cm
306 Recensioni
Ardes AR2480 Paiolo In Rame Per Polenta e Marmellata Porzioni Per 8/12 Persone Diametro 28 cm
  • Dimensioni:Larghezza 31 cm Profondità; 28,5 cm Altezza 28,5 cm; Ø orlo 28 cm; Ø fondo 17,5 cm, altezza pentola paiolo...
  • Motore estraibile con esclusivo fissaggio a baionetta
  • Velocità di rotazione della pala = 1,8 rpm (quasi due giri al minuto) che permette di cuocere fino alla consistenza...
  • Capacità pentola 3,5 lt di acqua e 700 g di farina
  • Manuale: Italiano,Inglese, Francese, Tedesco, Spagnolo
Bestseller No. 2
Pentole Agnelli ALCU111B28 Rame Liscio Stagnato a Mano Padella per Saltare con Manico Tubolare, 28 cm
12 Recensioni
Pentole Agnelli ALCU111B28 Rame Liscio Stagnato a Mano Padella per Saltare con Manico Tubolare, 28 cm
  • Manico tubolare in ottone
  • Conducibilità termica: 392 W/m°K
  • Peso specifico: 7,8 kg/dm3
  • Diametro 28 cm
  • Made in Italy
Bestseller No. 3
Pentole Agnelli ALCU10516 Casseruola Alta con Manico, Rame Liscio Stagnato a Mano, 1.7 l
11 Recensioni
Pentole Agnelli ALCU10516 Casseruola Alta con Manico, Rame Liscio Stagnato a Mano, 1.7 l
  • Manico tubolare in ottone
  • Conducibilità termica: 392 W/m°K
  • Peso specifico: 7,8 kg/dm3
  • Diametro: 16 cm
  • Made in Italy

Pentole in rame stagnate

Le pentole in rame stagnate, hanno uno strato di stagno che protegge il rame facendo sì che non entri in contatto in modo diretto con gli alimenti. Si utilizza proprio lo stagno perché si tratta di un materiale che non reagisce con gli alimenti acidi, che non rilascia alcun tipo di sostanza dannosa per l’organismo e che non altera il sapore né la composizione del cibo. Inoltre lo stagno è igienico e semplice da pulire.

Le pentole possono essere stagnate con tecniche industriali oppure artigianalmente, a mano, a fiamma viva. Le pentole stagnate industrialmente hanno un costo inferiore rispetto a quelle stagnate a mano. Queste ultime però sono decisamente di maggiore qualità e la stagnatura risulterà molto più resistente a lungo nel tempo. Ovviamente le pentole in rame possono anche essere ristagnate più e più volte nel corso della loro vita, nel caso in cui la stagnatura dovesse rovinarsi. Con il passare del tempo è infatti possibile che lo strato di stagno diventi sempre più sottile e che in alcune zone scompaia del tutto. Capirete facilmente quando è il momento di effettuare una nuova stagnatura, in quanto noterete la comparsa del classico colore rosato del rame. Anche per la ristagnatura è ovviamente consigliabile fare affidamento su persone qualificate che lavorano in modo artigianale.

Pentole in rame con rivestimento interno

Oltre alle pentole in rame stagnate, sono disponibili in commercio le pentole con rivestimento interno. Tra i rivestimenti migliori, quello in acciaio e quello in ceramica:

  • Pentole in rame e acciaio. Le pentole in rame con interno in acciaio sono ideali per chi desidera una pentola che sia in grado di garantire performance professionali, proprio come quelle che vengono utilizzate nelle cucine dei grandi chef. Le pentole in rame rivestite in acciaio non risultano però antiaderenti ed è necessario quindi prestare una grande attenzione affinché il cibo non si attacchi o bruci, si tratta insomma della scelta ideale per chi ha molta dimestichezza ai fornelli.
  • Pentole in rame e ceramica. Il rivestimento in ceramica è invece antiaderente, ideale per chi non vuole che il cibo si attacchi al fondo della pentola e per chi non vuole dover controllare sempre lo stato di cottura. Sono perfette quindi anche per chi ai fornelli non ha poi tutta questa dimestichezza e per chi spesso si dimentica di avere una pentola sul fuoco. Il bello poi del rivestimento in ceramica è che, proprio perché antiaderente, si pulisce in modo molto semplice.
Risparmi 23,35 EUR >> Ottima Offerta!Bestseller No. 1
Ardes AR2480 Paiolo In Rame Per Polenta e Marmellata Porzioni Per 8/12 Persone Diametro 28 cm
306 Recensioni
Ardes AR2480 Paiolo In Rame Per Polenta e Marmellata Porzioni Per 8/12 Persone Diametro 28 cm
  • Dimensioni:Larghezza 31 cm Profondità; 28,5 cm Altezza 28,5 cm; Ø orlo 28 cm; Ø fondo 17,5 cm, altezza pentola paiolo...
  • Motore estraibile con esclusivo fissaggio a baionetta
  • Velocità di rotazione della pala = 1,8 rpm (quasi due giri al minuto) che permette di cuocere fino alla consistenza...
  • Capacità pentola 3,5 lt di acqua e 700 g di farina
  • Manuale: Italiano,Inglese, Francese, Tedesco, Spagnolo

Pentole in rame, caratteristiche da considerare

Oltre alla qualità della stagnatura o dei materiali per il rivestimento, ci sono altre caratteristiche delle pentole in rame che devono assolutamente essere prese in considerazione al momento della scelta:

  • Tipologia di pentola. Se siete alla ricerca di una pentola in rame per la preparazione di una salsa, non avete di certo bisogno di una padella in rame, bensì di un pentolino in possesso di beccuccio! Prima di procedere con l’acquisto di una pentola quindi pensate bene all’utilizzo che dovete farne. Se avete bisogno di più pentole potete invece optare per un set di pentole in rame, così da avere a disposizione una pentola per ogni possibile bisogno.
  • Grandezza. Se siete single e se non organizzate cene o pranzi con chissà quanti invitati, non avete di certo bisogno di pentole in rame grandi. Se invece siete una famiglia numerosa, le pentole devono necessariamente essere quanto più grandi e capienti possibile. Prendete sempre in considerazione anche questo aspetto.
  • Tipologia di piano cottura. Se avete un piano cottura di stampo tradizionale, a gas, potete acquistare ogni tipologia di pentola in rame che trovate in commercio. Lo stesso invece non si può dire nel caso in cui abbiate optato per un piano cottura ad induzione. È necessario in questo caso che la pentola in rame sia in possesso di un doppio fondo, in materiale ferroso come l’acciaio inox.

Pentole in rame, prezzi e consigli sull’acquisto

I prezzi delle pentole in rame possono essere davvero molto elevati, un materiale questo che è infatti tra i più costosi in assoluto. Optando poi per pentole in rame delle migliori marche, il prezzo tende ad aumentare in modo esponenziale. Per riuscire a risparmiare sull’acquisto senza però dover scendere a compromessi circa la qualità, vi consigliamo caldamente di evitare i negozi fisici della vostra città. Meglio fare affidamento sul web dove è risaputo infatti che i prezzi sono sempre concorrenziali rispetto alla media di mercato.

La vendita online delle pentole in rame è presente su molti ecommerce. Il migliore a nostro avviso per la vasta gamma di modelli tra cui consente di scegliere, per il rapporto tra qualità e prezzo e anche per il servizio assistenza, è Amazon. Potete scegliere su questo ecommerce le migliori pentole in rame navigando tra le schede prodotto. Immagini, descrizione dettagliata del prodotto, specifiche tecniche, opinioni sulle pentole in rame, vi offrono la possibilità di scoprire tutte le informazioni di cui avete bisogno per fare la vostra scelta, senza dimenticare poi le tabelle comparative che fanno un paragone di semplice ed immediata lettura tra i prodotti simili disponibili in vendita.

Risparmi 23,35 EUR >> Ottima Offerta!Bestseller No. 1
Ardes AR2480 Paiolo In Rame Per Polenta e Marmellata Porzioni Per 8/12 Persone Diametro 28 cm
306 Recensioni
Ardes AR2480 Paiolo In Rame Per Polenta e Marmellata Porzioni Per 8/12 Persone Diametro 28 cm
  • Dimensioni:Larghezza 31 cm Profondità; 28,5 cm Altezza 28,5 cm; Ø orlo 28 cm; Ø fondo 17,5 cm, altezza pentola paiolo...
  • Motore estraibile con esclusivo fissaggio a baionetta
  • Velocità di rotazione della pala = 1,8 rpm (quasi due giri al minuto) che permette di cuocere fino alla consistenza...
  • Capacità pentola 3,5 lt di acqua e 700 g di farina
  • Manuale: Italiano,Inglese, Francese, Tedesco, Spagnolo
Bestseller No. 2
Pentole Agnelli ALCU111B28 Rame Liscio Stagnato a Mano Padella per Saltare con Manico Tubolare, 28 cm
12 Recensioni
Pentole Agnelli ALCU111B28 Rame Liscio Stagnato a Mano Padella per Saltare con Manico Tubolare, 28 cm
  • Manico tubolare in ottone
  • Conducibilità termica: 392 W/m°K
  • Peso specifico: 7,8 kg/dm3
  • Diametro 28 cm
  • Made in Italy

Pentole in rame manutenzione e lavaggio

Adesso che avete fatto il vostro acquisto, non vi resta che attendere che le vostre pentole in rame vengano recapitate al vostro domicilio. Nell’attesa ecco qualche utile indicazione sulla manutenzione delle pentole in rame e sul loro lavaggio. Il lavaggio in lavastoviglie delle pentole in rame è sconsigliato, perché il rame infatti potrebbe ossidarsi. Le pentole in rame dovrebbero quindi sempre essere lavate a mano, utilizzando delle spugne morbide, non abrasive. Una volta asciutte non dovrebbero mai essere riposte impilate. Sempre meglio appenderle, proprio come facevano le vecchie generazioni. In questo modo darete alle vostre pentole in rame una lunga vita, senza dimenticare poi che le trasformerete anche in veri e propri complementi di arredo per la vostra cucina.

Vi ricordiamo infine che è sempre meglio evitare di utilizzare nelle pentole in rame qualsiasi tipologia di utensile da cucina appuntito, soprattutto se si tratta di pentole stagnate. Questo perché altrimenti c’è il rischio di rovinarle.