Controllare la qualità dei prodotti alimentari è di fondamentale importanza, per le industrie alimentari di più grandi dimensioni ovviamente, ma anche così per i più piccoli produttori. Non solo, il controllo della qualità è importante anche per coloro che sono soliti preparare molti alimenti direttamente tra le quattro mura domestiche come marmellate ad esempio, birra o vino artigianali, dolci, conserve e chi più ne ha più ne metta. Sì tratta di una pratica questa alquanto positiva, dato che in questo modo si ha la certezza della qualità di ciò che viene portato ogni giorno a tavola. Tra gli strumenti che offrono la possibilità di controllare la qualità dei prodotti alimentari, il rifrattometro per cucina. 

Bestseller No. 1
Grandbeing Rifrattometro Brix Digitale Misurazione del Gradi Brix Gamma 0-90% Strumento di Contenuto Rilevazione Zucchero per Produzione di Zucchero, Cibo, Frutta, Bevande, ECC
  • 1. A mano rifrattometro, utilizzato per misurare la densità degli zuccheri nella soluzione, il campo scala brix è da 0...
  • 2.Facile da usare, mettere 2 ~ 3 gocce di campione sul prisma principale, chiudere la piastra luce del giorno e guardare...
  • 3.Rifrattometro versatile con compensazione automatica della temperatura (10 ℃ ~ 30 ℃), la vite di taratura...
  • 4.Ben attrezzato, una contagocce di plastica (di assorbire il campione), un mini-cacciavite (Calibrare a "0"), un panno...
  • 5.Rifrattometro portatile, il design robusto, compatto nelle dimensioni e leggero nel peso, confezionato con una...

Rifrattometro ottico manuale oppure digitale: qual è la scelta migliore

In commercio sono disponibili due diverse tipologie di rifrattometro, il rifrattometro manuale e il rifrattometro digitale. Cerchiamo di mettere in luce le loro caratteristiche più importanti e quali siano le differenze tra l’uno e l’altro modello. 

Il rifrattometro manuale ha una forma molto simile ad un cannocchiale. Ad una delle estremità è presente un prisma. All’interno del rifrattometro è necessario inserire alcune gocce del liquido che si desidera analizzare. Le gocce possono essere prelevate con il metodo che preferite, ma è importante ricordare che nelle confezioni dei rifrattometri di più alta qualità è quasi sempre presente anche un’apposita pipetta, in modo da poter compiere questa operazione in modo semplice, sicuro, senza contaminare in alcun modo il liquido. Dopo aver poi chiuso l’oculare, è necessario puntare questo strumento verso la luce e a quel punto ecco che è possibile leggere il valore della scala. La lettura può essere in diverse scale, Brix che è quella più diffusa e che corrisponde al contenuto di zuccheri, Babo e Oechsle ad esempio. Dovete essere voi in questo caso ad effettuare la lettura, cosa questa che potrebbe anche comportare qualche errore umano da parte vostra e quindi una mancata precisione. 

Il funzionamento del rifrattometro digitale è sostanzialmente lo stesso, con la sola differenza però che in questo caso è il rifrattometro a leggere in modo automatico i risultati. Questo significa che è possibile eliminare alla radice ogni errore umano, offrendo così risultati davvero precisi. In questo caso non è neanche necessario puntare il rifrattometro verso la luce del sole, in quanto è di solito presente una fonte luminosa già all’interno del rifrattometro, nella maggior parte dei casi a LED. È importante ricordare però che i modelli digitali hanno un prezzo nettamente superiore. Se il prezzo del rifrattometro manuale è di circa 20 euro, il prezzo di un modello digitale si aggira intorno ai 160-200 euro. 

Bestseller No. 1
Grandbeing Rifrattometro Brix Digitale Misurazione del Gradi Brix Gamma 0-90% Strumento di Contenuto Rilevazione Zucchero per Produzione di Zucchero, Cibo, Frutta, Bevande, ECC
  • 1. A mano rifrattometro, utilizzato per misurare la densità degli zuccheri nella soluzione, il campo scala brix è da 0...
  • 2.Facile da usare, mettere 2 ~ 3 gocce di campione sul prisma principale, chiudere la piastra luce del giorno e guardare...
  • 3.Rifrattometro versatile con compensazione automatica della temperatura (10 ℃ ~ 30 ℃), la vite di taratura...
  • 4.Ben attrezzato, una contagocce di plastica (di assorbire il campione), un mini-cacciavite (Calibrare a "0"), un panno...
  • 5.Rifrattometro portatile, il design robusto, compatto nelle dimensioni e leggero nel peso, confezionato con una...

Rifrattometro generico o per specifici alimenti e bevande

In commercio sono disponibili dei modelli di rifrattometro di tipo generico, che possono essere utilizzati per il controllo di molte diverse tipologie di prodotti alimentari. Si tratta di uno strumento insomma universale.  

Sono però presenti anche dei rifrattometri pensati appositamente per alcune tipologie di prodotti, per miele, per vino, per succhi di frutta, per marmellate e simili. Ecco di seguito una lista delle tipologie di rifrattometro disponibili in commercio con le loro caratteristiche più importanti: 

  • Rifrattometro per miele. È molto importante controllare la quantità di acqua presente nel miele che si sta producendo. Solo avendo in mano questa informazione infatti si ha la possibilità di capire la qualità del miele e cercare eventualmente di migliorare anno dopo anno la produzione. Il rifrattometro lo strumento che consente di controllare proprio la quantità di acqua nel miele, nonché la quantità di aria e la quantità di zuccheri. 
  • Rifrattometro per vino. Questo modello di rifrattometro è pensato per controllare il contenuto di zucchero nel mosto d’uva e con esso quindi anche il contenuto alcolico del vino che con quell’uva è possibile preparare. Ovviamente il contenuto alcolico non può essere determinato in modo preciso, ma è possibile avere un’idea approssimativa, così da capire che tipo di vino si può produrre.
  • Rifrattometro per zuccheri. Questo è un modello di rifrattometro indicato per molte diverse tipologie di utilizzi, per controllare infatti la concentrazione di zucchero nei succhi di frutta, nella marmellata, nel succo di verdura, nelle bevande a base di latte e simili. Il rifrattometro per zuccheri può essere utilizzato ovviamente anche per la birra. Anche in questo caso, proprio come per il vino, il compito del rifrattometro per birra è capire quale sia il contenuto zuccherino soprattutto per avere un’idea del possibile grado alcolico del prodotto finale. 
  • Rifrattometro per salinità. Non sono disponibili in commercio solo ed esclusivamente rifrattometri che consentono di controllare la concentrazione di zuccheri, ma anche modelli per controllare la concentrazione di sale, ideali per sughi ad esempio, prodotti in salamoia e simili.

Rifrattometro, quale scegliere?

Al di là della versione di rifrattometro che andrete ad acquistare, quali sono le altre caratteristiche che è bene prendere in considerazione? Sia nel caso di un modello manuale che nel caso di un modello digitale, è sempre bene optare per un modello che sia realizzato in metallo, capace di garantire il massimo della resistenza possibile. Il copri prisma, che è l’unico elemento che può anche non essere in metallo, dovrebbe sempre essere fornito con una pratica custodia. Il tubo in metallo può anche essere ricoperto con delle gomma. In questo modo si rende possibile evitare che la mano con cui si tiene il rifrattometro possa far aumentare in modo eccessivo la temperatura. È importante ricordare infatti che la temperatura può incidere sul risultato. 

È importante poi che sia presente nella confezione un cacciavite per la regolazione ed eventualmente l’olio diottrico per la calibrazione. Attenzione, sul libretto delle istruzioni devono essere presenti anche le indicazioni per una corretta calibrazione, che però potrebbe anche essere necessario richiedere ad uno specialista del settore anziché realizzare in modo autonomo. Molto importante anche controllare le dimensioni del rifrattometro e il suo peso. I modelli migliori sono infatti quelli più compatti e che risultano anche particolarmente leggeri, più semplici infatti da riporre e da maneggiare. Il rifrattometro che viene venduto con un’apposita scatola o borsa per il trasporto è sempre preferibile, perché in questo modo si ha la possibilità di tenere il rifrattometro al sicuro, sempre protetto, così che possa resistere molto più a lungo nel tempo. 

La marca non è certo un elemento importante, ma è ovvio che affidandosi alle marche in assoluto più importanti del settore, quelle che vengono anche utilizzate quindi dai professionisti e dagli chef, la qualità sarà garantita. E il prezzo? È meglio scegliere il modello in assoluto più economico? No, non è detto infatti che un rifrattometro economico sia di qualità. La cosa migliore da fare sarebbe scegliere i modelli di più alta qualità e solo tra questi fare un’ulteriore scrematura basandosi poi sul prezzo. Per evitare di arrivare a spendere più del necessario, è ovviamente consigliabile fare questo acquisto direttamente online

Bestseller No. 1
Grandbeing Rifrattometro Brix Digitale Misurazione del Gradi Brix Gamma 0-90% Strumento di Contenuto Rilevazione Zucchero per Produzione di Zucchero, Cibo, Frutta, Bevande, ECC
  • 1. A mano rifrattometro, utilizzato per misurare la densità degli zuccheri nella soluzione, il campo scala brix è da 0...
  • 2.Facile da usare, mettere 2 ~ 3 gocce di campione sul prisma principale, chiudere la piastra luce del giorno e guardare...
  • 3.Rifrattometro versatile con compensazione automatica della temperatura (10 ℃ ~ 30 ℃), la vite di taratura...
  • 4.Ben attrezzato, una contagocce di plastica (di assorbire il campione), un mini-cacciavite (Calibrare a "0"), un panno...
  • 5.Rifrattometro portatile, il design robusto, compatto nelle dimensioni e leggero nel peso, confezionato con una...
Risparmi 4,00 EUR >> Ottima Offerta!Bestseller No. 2
Brix Meter Rifrattometro,GOCHANGE Rifrattometro da Zucchero Saccarimetro Misura Brix 0-32% per Vino Frutta Verdura Rifrattometro Brix tester zucchero strumento di misura
  • Il rifrattometro palmare viene utilizzato per regolare la densità di zucchero da misurare in una soluzione. La scala...
  • Facile da gestire. Metterli 2, 3 gocce di campione sul prisma principale, chiudere il piatto e guardare attraverso la...
  • Rifrattometro portatile in un alloggiamento robusto. Dimensioni compatte e peso leggero. custodia in plastica alluminio...
  • Ampia gamma di accessori: pipetta, (per l'assorbimento del campione), un mini-cacciavite (per calibrare a "0"), un panno...
  • Rifrattometri versatili con compensazione automatica della temperatura (10 ℃ ~ 30 ℃) e la vite di taratura...
Risparmi 16,14 EUR >> Ottima Offerta!Bestseller No. 3
HHTEC vignaiolo Rifrattometro 0 - 32 Brix 0 - 140 oechsle 0 - 27 KMW con ATC per viticoltore vino birra Frutta Vino di Frutta per misurare il contenuto di zucchero
  • Con il vino rifrattometro enologo you-can-deterministico mina il contenuto di zuccheri del mosto e quindi il potenziale...
  • Gamma di misura: Brix (mas SACCH): 0-32%, Oechsle: 0-140 ° Oe, KMW: 0-25 °, Risoluzione: Brix (mas SACCH): 0,2%, 2,0...
  • Facile da maneggiare. Mettere 2, 3 gocce del campione sul prisma principale, chiudere il piatto e guardare attraverso la...
  • Misura di precisione: linea di separazione Sharp (blu-bianca), buona lettura (luce diurna riconoscibile), oculare...
  • Si prega di acquistare solo da HONG HAN GMBH a Heidelberg questi prodotti a marchio HHTEC (SPEDITO DA AMAZON), gli altri...

Rifrattometro: consigli utili sull’acquisto

Sono innumerevoli gli e-commerce su cui è possibile fare affidamento per acquistare un rifrattometro di qualità e per risparmiare. Tra questi, la soluzione migliore è Amazon. Amazon infatti ha un catalogo di prodotti per la cucina di alto livello venduti a prezzi concorrenziali. 

Il bello di Amazon è che è semplice scegliere il modello più adatto per le proprie specifiche esigenze. Navigando nelle schede prodotto di ogni modello di rifrattometro è possibile leggere una descrizione dettagliata del prodotto, osservare le immagini e in alcuni casi anche vedere dei video esplicativi. Sono anche presenti tabelle con le specifiche tecniche e tabelle comparative. Queste ultime mettono a confronto alcuni modelli disponibili su Amazon, in modo che sia per voi possibile capire con un solo sguardo quali siano le differenze più importanti tra un modello e l’altro. Con tutti questi elementi in mano, capire quale sia il modello di rifrattometro migliore e più adatto per le proprie specifiche esigenze risulta molto semplice. 

Se avete ancora dei dubbi, controllate anche le sezioni presenti alla fine di ogni scheda prodotto, quella relative alle domande e risposte e quella relativa alle recensioni. La sezione domande e risposte vi consente di navigare tra le domande che gli utenti web hanno posto al venditore o a chi ha comprato proprio quel rifrattometro. Nel caso in cui non troviate nessuna domanda che vi sia di aiuto, potete porre voi delle domande, così da poter fugare ogni vostro dubbio. La sezione recensioni riporta invece i commenti che sono stati lasciati dagli utenti web che hanno provato in prima persona quel prodotto. Con queste recensioni capire quali siano i pro e i contro di ogni modello è un gioco da ragazzi.