Omogeinizzatore miglioreLo svezzamento dei bebè inizia solitamente intorno ai 6 mesi di vita. In alcune situazioni lo svezzamento può iniziare addirittura intorno ai 4-5 mesi, soprattutto nel caso dei bambini che vengono allattati con il latte artificiale. In fase di svezzamento i bambini assaggiano prima di tutto gli omogeneizzati. I bambini infatti di questa età non hanno ancora neanche un dentino e per loro mangiare un alimento con una consistenza diversa potrebbe quindi risultare complicato.

Da anni ormai le mamme si affidano agli omogeneizzati industriali, acquistando soprattutto quelli delle marche più famose del settore. Gli omogeneizzati industriali sono sempre stati considerati più che sicuri, ma in questi ultimi anni sono molte le mamme che hanno sollevato non pochi dubbi, soprattutto per quanto riguarda la scelta delle materie prime. Anche voi avete questi dubbi? Volete che i vostri bambini assaggino le migliori materie prime che siano oggi disponibili? Volete garantire il meglio per la loro salute e per la loro crescita? Allora gli omogeneizzati industriali non sono la scelta adatta. Meglio acquistare un omogeneizzatore.

Risparmi 57,90 EUR >> Ottima Offerta!
Philips SCF875/02 Avent EasyPappa Standard Plus 4 in 1 Cuocipappa Multifunzione, Cuoci a Vapore, Frulla, Scongela e Riscalda in Un Recipiente
307 Recensioni
Philips SCF875/02 Avent EasyPappa Standard Plus 4 in 1 Cuocipappa Multifunzione, Cuoci a Vapore, Frulla, Scongela e Riscalda in Un Recipiente
  • Pasti nutrienti e sani, cotti al vapore, adatti ad ogni stadio della sua crescita; dalle pappe omogeneizzate a quelle...
  • Cuoce al vapore, frulla, tritta, omogenizza
  • Cuoci fino a quattro pasti contemporaneamente nel recipiente da 1000 ml
  • Forma compatta che occupa uno spazio minimo in cucina
  • Recipiente e lama lavabili in lavastoviglie e serbatoio dell'acqua facilmente accessibile per una pulizia facile e...

I vantaggi dell’omogeneizzatore

Si tratta di un piccolo elettrodomestico da cucina che vi consente appunto, come dice il nome stesso, di creare omogeneizzati in modo autonomo. Il vantaggio principale è che siete voi a scegliere quali ingredienti utilizzare, con la possibilità quindi di optare per le migliori materie prime oggi disponibili in commercio, fresche e anche biologiche ovviamente.

Avendo la possibilità di scegliere gli ingredienti che preferite, potete anche dare vita ad omogeneizzati diversi da quelli che sono disponibili nella grande distribuzione, facendo scendere in campo la vostra creatività in cucina e garantendo al vostro bimbo sin dal primo momento di svezzamento di avere un’alimentazione quanto più variegata possibile.

Oltre a questo vantaggio, è importante ricordare che creando in modo autonomo gli omogeneizzati per il vostro bimbo, avrete la possibilità anche di risparmiare molti soldi. Gli omogeneizzati industriali non sembro costosi se si va ad acquistare una sola confezione, ma possiamo assicurarvi che nel lungo periodo si tratta di una spesa davvero ingente da sostenere. Meglio sempre risparmiare un po’!

Omogeneizzatore o frullatore: differenze

A prima vista l’omogeneizzatore sembra un frullatore a tutti gli effetti, né più né meno. Viene da chiedersi quindi se non si tratti di un frullatore mascherato da prodotto indispensabile per la prima infanzia. Si tratta di una domanda più che legittima dato che capita spesso che i neo genitori vengano raggirati in questo modo dalle marche di prodotti per bambini, spinti ad acquistare qualcosa che in realtà non ha alcuna utilità. In questo caso non si tratta di un raggiro, possiamo assicurarvelo. L’omogeneizzatore e il frullatore sicuramente si assomigliano, ma non si tratta affatto dello stesso identico prodotto.

Il frullatore consente sicuramente di creare una pappa molto simile, ma il problema è che incorpora aria in quantità elevate. Come di sicuro saprete, offrire al proprio bambino un prodotto che ha incorporato così tanta aria, significa poter andare incontro in modo molto semplice alle coliche, un fenomeno fastidioso, che provoca irrequietezza, che fa piangere il bambino in modo sconsiderato anche per molte ore consecutivamente. Meglio evitare, non sembra anche a voi? L’omogeneizzatore è realizzato in modo tale da poter eliminare alla radice questo rischio, perché incorporato la minima quantità di aria possibile. Inoltre grazie alle lame di cui un omogeneizzatore è in possesso, la cremosità che si riesce ad ottenere è davvero eccellente.

Senza dimenticare poi che molti omogeneizzatori oggi disponibili in commercio hanno in realtà una doppia funzione. Possono infatti cuocere al vapore gli ingredienti inserirti al loro interno e poi omogeneizzare, direttamente nello stesso contenitore, così da garantirvi una maggiore sicurezza e prodotti ancora più genuini.

Risparmi 4,10 EUR >> Ottima Offerta!
Nuk 10256304 Baby Menu 4 in 1 Cuocipappa e Omogeneizzatore per Pappe Rapide e Delicate
90 Recensioni
Nuk 10256304 Baby Menu 4 in 1 Cuocipappa e Omogeneizzatore per Pappe Rapide e Delicate
  • NUK è il marchio leader di prodotti per la puericultura in Germania
  • Pratico Robot per preparare salutari pappe per i vostri bambini
  • Combina 4 funzioni in 1 prodotto: cuoce a vapore, omogenizza, riscalda e scongela
  • Due differenti lame e due velocità per preparare la pappa al tuo bambino in base alla sua età e alle sue esigenze
  • Doppio Cestello per cuocere contemporaneamente due alimenti diversi

Come funziona l’omogeneizzatore: è semplice!

Prima di andare alla scoperta di quali caratteristiche è bene prendere in considerazione al momento della scelta, viene normale chiedersi come usare un omogeneizzatore e se si tratti di un’attività semplice. I neo genitori infatti non hanno di certo voglia di stare dietro a libretti delle istruzioni chilometrici!

Niente paura, perchè l’omogeneizzatore è semplicissimo da utilizzare. Sapete usare un frullatore? L’utilizzo è esattamente lo stesso. Dovete infatti inserire gli ingredienti nell’apposito contenitore, chiudere bene il tappo e azionare l’elettrodomestico, scegliendo eventualmente la velocità e sfruttando la funzione pulse per completare al meglio la vostra preparazione.

Nel caso della cottura al vapore, è necessario prima inserire l’acqua nell’apposito serbatoio, premere il tasto dedicato e attendere la fine della cottura. A quel punto è possibile passare alla omogeneizzazione come prima descritto. Niente di più semplice, non sembra anche a voi?

Omogeneizzatore, quale scegliere: tutte le più importanti caratteristiche

Sono talmente tanti i modelli oggi disponibili in commercio che riuscire a capire quale sia il migliore omogeneizzatore e quello più adatto per le proprie specifiche esigenze può risultare complesso. Quale omogeneizzatore comprare? È questa la domanda che sorge nella mente di tutti i neogenitori e che crea non poca confusione. Ecco a voi allora una lista di tutte le più importanti caratteristiche da prendere in considerazione al momento dell’acquisto:

  • Capacità. Un omogeneizzatore non deve avere un bassa capacità, altrimenti c’è il rischio che vi consenta di preparare un vasetto di omogeneizzato soltanto. L’omogeneizzatore deve invece consentire la preparazione di molto omogeneizzato, in modo che possiate prepararlo in anticipo e tenerlo in frigo per qualche giorno, così da averlo sempre a portata di mano, pronto per essere scaldato e offerto al vostro bambino.
  • Velocità e pulse. Come abbiamo prima avuto modo di osservare, è possibile che l’omogeneizzatore sia in possesso di varie velocità e della funzione pulse. A nostro avviso si tratta di caratteristiche importanti, in quanto offrono la possibilità di creare la migliore pappa per il bambino qualsiasi siano gli ingredienti che avete deciso di utilizzare.
  • Design compatto. Anche questo è un elemento di fondamentale importanza, per fare in modo di poter inserire l’omogeneizzatore sul piano di lavoro senza alcun tipo di difficoltà e per far sì che sia possibile riporlo senza problemi in ogni pensile. Meglio inoltre che sia in possesso di un vano porta cavo, per riporlo al meglio.
  • Rumorosità. Un omogeneizzatore che risulta troppo rumoroso non può certo dirsi la scelta ideale per una casa dove vive un bambino molto piccolo. I bambini di pochi mesi di vita infatti non amano i rumori troppo forti e inoltre spesso fanno sonnellini durante il costo della giornata che non devono assolutamente essere disturbati.
  • Elementi lavabili in lavastoviglie. Come ogni piccolo elettrodomestico da cucina, la parte dove è alloggiato il motore non può essere lavata né in lavastoviglie né a mano, ma pulita solo ed esclusivamente con un panno umido. Gli elementi che si staccano dal motore però devono assolutamente poter essere lavati in lavastoviglie, in modo da poter garantire la massima pulizia e la massima igiene per il bambino.
  • Sicurezza. Avete idea di cosa potrebbe accadere se un elettrodomestico in possesso di lame dovesse accendersi mentre armeggiate con gli ingredienti al suo interno? Vi potreste ferire la mano in modo anche molto grave. Proprio per questo motivo è fondamentale controllare che il vostro omogeneizzatore abbia degli appositi sistemi di sicurezza, che non lo fanno accendere nel caso in cui il tappo sia aperto.

L’estetica non ha alcuna peso? Dobbiamo ammettere che quando si va alla ricerca di un prodotto per l’alimentazione del bambino, sono importanti la praticità, la qualità e la sicurezza. L’estetica invece è un elemento che passa in secondo piano. Inoltre è bene ricordare che ormai tutti i prodotti per la prima infanzia che sono disponibili in commercio sono belli e curati in ogni più piccolo dettaglio.

Il migliore secondo noi

Risparmi 57,90 EUR >> Ottima Offerta!
Philips SCF875/02 Avent EasyPappa Standard Plus 4 in 1 Cuocipappa Multifunzione, Cuoci a Vapore, Frulla, Scongela e Riscalda in Un Recipiente
307 Recensioni
Philips SCF875/02 Avent EasyPappa Standard Plus 4 in 1 Cuocipappa Multifunzione, Cuoci a Vapore, Frulla, Scongela e Riscalda in Un Recipiente
  • Pasti nutrienti e sani, cotti al vapore, adatti ad ogni stadio della sua crescita; dalle pappe omogeneizzate a quelle...
  • Cuoce al vapore, frulla, tritta, omogenizza
  • Cuoci fino a quattro pasti contemporaneamente nel recipiente da 1000 ml
  • Forma compatta che occupa uno spazio minimo in cucina
  • Recipiente e lama lavabili in lavastoviglie e serbatoio dell'acqua facilmente accessibile per una pulizia facile e...

Ma fino a quando si usa l’omogeneizzatore?

Ci rendiamo perfettamente conto che molti genitori si pongono anche questa domanda, perché credono che l’omogeneizzatore si utilizzi per pochissimo tempo e che quindi acquistarlo non sia una valida scelta. In realtà l’omogeneizzatore lo si utilizza per molto tempo. Lo svezzamerno infatti si conclude intorno al compimento di un anno di età e sono molti i bambini che anche dopo vogliono continuare a mangiare la frutta omogeneizzata e non a pezzi. Non solo, nel caso in cui il vostro bambino non ami mangiare la carne, è sempre possibile omogeneizzarla e metterla dentro alla minestra, in modo che non si accorga della sua presenza ma possa comunque assumerla in modo genuino.

Omogeneizzatore, dove comprarlo?

Dove comprare un omogeneizzatore? Si tratta di un prodotto ormai talmente tanto diffuso, che può essere acquistato ovunque. Potete acquistare un omogeneizzatore in farmacia infatti, in un negozio dedicato alla prima infanzia, persino in un supermercato molto fornito. Noi però vi sconsigliamo questi negozi fisici, perché i modelli disponibili potrebbero essere pochi e i prezzi dell’omogeneizzatore piuttosto elevati.

Per avere più modelli a disposizione e prezzi bassi, anche appena 40 euro, potete rivolgere la vostra attenzione al web. Per la vendita online dell’omogeneizzatore consigliamo Amazon. Su Amazon per ogni modello avete a disposizione una scheda prodotto con descrizione dettagliata, immagini e alcuni casi anche video. Inoltre ogni scheda è corredata dalle recensioni sull’omogeneizzatore lasciate dai genitori che hanno fatto questo acquisto prima di voi. Le opinioni nell’omogeneizzatore sono in grado di mettere in luce anche eventuali difetti di piccola entità, che possano essere utili per voi per capire quale sia in assoluto il modello migliore.

Acquistando l’omogeneizzatore su Amazon, potete vantare un eccellente servizio assistenza, per ottenere supporto in ogni fase, anche nel post vendita, senza dimenticare poi che i pagamenti sono sempre sicuri e le spedizioni più che veloci.